Medicina Generale: un esame di ammissione tra caos, confusione e possibili irregolarità



Lo Smi ai ministri Lorenzin e Giannini: «Si faccia chiarezza, decine le denunce sui social network…e sui giornali si parla già di “concorso bluff”».
 
Lo Smi sta raccogliendo diverse segnalazioni, si valuta la possibilità di un’iniziativa giudiziaria.

Articolo Originale:http://feedproxy.google.com/medpress