SMI solidale con i medici dell'INPS che protestano a Montecitorio


Salvo Calì: «L’Inps sta mettendo in ginocchio una categoria di medici che collaborava proficuamente (libera professione) con l’ente e, allo stesso tempo, ha di fatto tagliato i controlli sull’assenteismo. Una scelta incomprensibile e sbagliata»

Articolo Originale:http://feedproxy.google.com/medpress